Vai direttamente a Flirt o Love  


“ Fai salire l' adrenalina !
Prendi il controllo sul
tuo partner, e
Divertiti  „

“ Il miglior Sito di incontri
Piccanti per soli adulti
esigenti  „

Seduci il tuo partner
e realizza i tuoi desideri
subito!  „

  Chat webcam      Messaggistica istantanea      Incontri geolocalizzati      Tecnologie speedflirt®

 La Palestra - 22/04/2014 - letto volte

Gli spogliatoi della palestra finalmente diventano quello che abbiamo sempre voluto ...

Cercare di rimanere in forma… solo una soluzione: la palestra.
Ci siamo iscritti due mesi fa in una splendida palestra in centro, io e mia moglie.
E i risultati si sono visti in fretta.
Io ho buttato giù quel poco di pancetta, Laura ha scolpito subito glutei e cosce.
Siamo diventati assidui frequentatori, ci andiamo volentieri, spesso anche dopo l’orario ufficiale con la complicità del gestore che è diventato quasi un amico.

  Sabato sera siamo rimasti in pochi, Laura ed io, Francy il gestore e 2 amici.
Ci abbiamo dato dentro parecchio, le macchine diciamo che urlavano.
Eravamo coperti dal sudore, i capezzoli di Laura sembravano 2 chiodi, e gli occhi fissi di tutti su mia moglie che scaldavano ancora di più l’atmosfera.

Purtroppo però gli spogliatoi femminili si sono allagati.
Francesco ci spiega e si scusa.
Mia moglie avrebbe potuto fare la doccia prima di noi.
E così Laura si infila nel nostro spogliatoio.
Rimaniamo in tre a scambiarci due chiacchiere, la partita di domenica da vincere assolutamente, qualche commento su una moto.
Laura però chiama.
L’acqua viene fredda.
Francesco entra nello spogliatoio per capire che succede.

Passano circa 5 minuti quando decido di andare a vedere che succede.
Entro, Laura è inginocchiata nuda, proprio davanti al cazzo di Francesco.
Senti, l’acqua andava, ma mi piaceva un pochino sentire odore di maschi e così… mi sussurra Laura,
avvicinati anche tu se hai voglia.
Mi avvicino ovviamente.
E’ già un pochino che non facciamo stranezze, avevo voglia di vedere la mia mogliettina armeggiare con un cazzo.
Scusate, ma perché non andiamo assieme in palestra, ci sono le panche e staremo più comodi, dico io … e andiamo di là.
Gli altri due ragazzi erano ancora ad allenarsi…
Ci vedono rientrare, Laura è solo con un top bianco e shorts.
I due non capiscono bene.
Poi vedono Francesco sdraiarsi sulla panca con il cazzo di fuori.
Laura si togli gli shorts, e si infila il cazzo nella fica, cominciando a scoparsi Francesco.
Ragazzi cos’è quella faccia lì? Non avete mai visto due persone scopare, dice mia moglie ridendo.

I due ragazzi si alzano, si avvicinano.
Uno da una parte, uno dall’altra.
Tirano fuori il cazzo, Laura continuando a scopare lentamente Francesco afferra i due cazzi con le mani iniziando a masturbarli lentamente.
Io guardo, sono eccitato, so che dovrò essere pronto per ogni tipo di richiesta e capriccio di mia moglie.
Laura si alza, si gira e si rimette a scopare Francesco.
Ha il culo in mostra.

Avanti, dico io, nessuno di voi vuole penetrarla? Mi escono queste parole spontaneamente.
e in un secondo un ragazzo si mette in piedi dietro alla panca e inizia a scopare il culo di mia moglie.
La sento godere. Non è successo tante volte che Laura si facesse scopare contemporaneamente.
Amore, ti prego, voglio vederti con lui, dice Laura indicando il terzo ragazzo, voglio vederti succhiare il suo cazzo.
Non me lo faccio ripetere due volte, speravo di essere umiliato in quella maniera…
Inizio a succhiare il cazzo del ragazzo, lui ne sembra felice.
Viene dopo poco, tenendomi le mani sulla nuca e spingendola verso il suo cazzo.
Bevo tutto.
Anche Francesco viene dentro a Laura, mentre quello dietro le viene sulla schiena.
Con la fica grondante Laura si avvicina, mi fa sdraiare e inizia a scoparmi.
Gode e grida.
Ogni tanto accarezza un cazzo o lo lecca.
Anch’io vengo, urlo dal piacere.
E adesso siamo felici, sotto le docce tutti assieme .   

Giovanni Bondo

Raccontaci anche tu la tua storia, e divertiti a vedere on-line le tue esperienze piccanti!
Se vuoi pubblicare il tuo racconto erotico, inviacelo a questa eMail dedicata (è garantita l'assoluta privacy ed anti-spam dell'indirizzo eMail, noi riceveremo soltanto il testo)!

Ricordati di specificare se vuoi che sia pubblicato in via anonima, firmato con pseudonimo o firma completa . Inoltre ti offriamo la straordinaria possibilità di allegare il link al tuo profilo Chatnlove alla fine del racconto. Ti basterà segnalarcelo.

I racconti sono di esclusiva proprietà di Chatnlove, l'autore ne cede i diritti a titolo gratuito al momento dell'invio.
Ne è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo.